logo convivium vasto marina weeding
Colori di tendenza per il tuo matrimonio nel 2022

Colori di tendenza per il tuo matrimonio nel 2022

Matrimonio

Se vi state chiedendo quanto sia davvero importante scegliere una palette di colori adatta per il vostro matrimonio, dovete assolutamente leggere questi consigli che potranno rivelarsi particolarmente utili. Scegliere un colore di partenza, che sia per gusto o per tendenza, vi permetterà di avere un filo conduttore che vi guiderà nei preparativi, un vero e proprio punto di riferimento fondamentale per ottenere un’armonia complessiva negli allestimenti e nello stile del vostro matrimonio. Spazio alla fantasia! Ma attenzione a mantenere sempre l’equilibrio all’interno della vostra scelta cromatica, che sia essa semplice o stravagante e ricordate che tutto deve essere armonico e funzionale.

Quali sono i colori di tendenza del 2022?

Anche quest’anno il Pantone Color Institute ha annunciato il colore di tendenza del 2022: il Very Peri sta dominando la scelta cromatica nel settore della moda, del design e soprattutto del mondo del wedding. Il colore di partenza del Very Peri è il blu pervinca, nome che deriva dall’omonimo fiore, con toni di celeste-violetto tendente al grigio. Essendo questo colore particolarmente versatile, si presta ad essere abbinato ad altri toni e sfumature, caratteristica che lo rende perfetto sia per i ricevimenti tradizionali che per quelli più informali. Da quali colori, dunque, deve essere preferibilmente composta la palette cromatica più affine? Possiamo indubbiamente accostarlo al rosa pastello o persino al lilla, mescolando abilmente nuance che rimandano al mondo della natura come il verde, il blu o l’ocra.

Quali sono i colori sempre attuali?

Qualsiasi colore una coppia voglia scegliere per personalizzare il proprio matrimonio, è bene tenere sempre presente che questa scelta deve comunque rispecchiare i gusti e la personalità degli sposi. E se la proposta più gettonata di quest’anno non vi convince de tutto, ecco un breve ma efficace elenco di colori intramontabili che sempre si adatteranno agli allestimenti matrimoniali.

  • Bianco: romantico, lieve e delicato è il colore della purezza per eccellenza. Nessun altro colore incarna meglio l’idea stessa delle nozze;
  • Rosa: esistono ovviamente moltissime sfumature del colore rosa, da quelle più delicate a quelle più intense ed energiche, ma se ce n’è una che va al di là di ogni moda e riesce davvero ad essere sempre attuale anno dopo anno, è proprio la tonalità rosa cipria;
  • Giallo: la luminosità del giallo evoca vitalità ed energia, oltre a richiamare il colore del sole ed è sinonimo di allegria, spensieratezza e positività. È un colore che si adatta perfettamente a un allestimento di nozze estivo;
  • Verde: è il colore della speranza e della positività, ma è anche il colore della natura, dunque perfetto per un matrimonio all’aperto, in un giardino o in riva ad un lago, sia che assuma i toni chiari del verde menta o quelli più delicati del verde salvia sino a quelli più decisi dello smeraldo.
  • Blu: è un colore raffinato e sofisticato, perfetto per un ricevimento elegante e chic, adatto ai matrimoni invernali o ad inizio primavera.
  • Arancione: è un colore caldo, perfetto per la stagione autunnale, capace di conferire un tocco davvero intenso all’atmosfera. Le sue calde sfumature ricordano quelle delle foglie che arricchiscono i giardini tra settembre e novembre.

Qualche consiglio in più

Nella scelta dei colori, ma soprattutto degli abbinamenti, ricordate comunque di prestare particolare attenzione a non commettere uno di questi errori:

  • Se avete in mente di utilizzare più colori per gli allestimenti e le decorazioni del vostro matrimonio, non esagerate con il numero di colori da abbinare… mai più di tre.
  • Troppi colori insieme possono essere eccessivi ma anche un matrimonio monocromatico può avere le sue mancanze. Anche se avete scelto un solo colore, cercate di giocare con tutte le sue sfumature, il risultato sarà incantevole.
  • Mai unire un colore caldo con uno freddo: se ad esempio avete scelto un colore pastello, cercate di mantenervi sulle stesse tonalità e non azzardate con l’accostamento di colori troppo sgargianti.
  • Attenzione al tanto amato rosso: è indubbiamente il colore della passione ma è allo stesso tempo un colore forte e impegnativo; va scelto e declinato con estrema attenzione.
  • Viola e nero? Per gli sposi più grintosi che vogliono dare un’impronta anticonvenzionale alle proprie nozze, questi sono colori ugualmente validi, ma anche in questo caso vige un’unica fondamentale regola: mai esagerare!
Matrimonio

Potrebbe interessarti…

logo convivium vasto marina weeding
Menu